Entra in Visitpass

Blog

Latest News
Serie A 2022 – 2023: quali sono le città da visitare per vedere la propria squadra in trasferta

Serie A 2022 – 2023: quali sono le città da visitare per vedere la propria squadra in trasferta

Fra qualche mese ricomincerà la Serie A fra le neopromosse e le squadre favorite, ricominciano anche le trasferte dei tifosi e sono tantissime le città da visitare in giro per tutta Italia.

Mentre le scommesse danno come favorite Milan e Inter per la vittoria dello Scudetto 2023, si faranno avanti anche le underdog come Roma, Napoli e Lazio.

Calcio

Visitare Milano e fare un giro al San Siro Museum

Basta dare un’occhiata alle scommesse calcio online per scoprire che le milanesi domineranno anche il prossimo campionato. Le trasferte a Milano saranno due per i tifosi delle altre squadre, che non solo avranno la possibilità di visitare una delle città più innovative al mondo ma potranno anche fare un tour nel San Siro Museum, che si trova proprio dentro lo Stadio. Qui è raccontata la storia del calcio, con tantissimi oggetti dei migliori campioni a livello europeo e mondiale, che hanno calcato il manto erboso di quello che è ancora oggi considerato come il miglior teatro del pallone: La Scala del Calcio.

Trasferta a Bologna

Il Bologna quest’anno ha disputato un ottimo campionato salvandosi dalla retrocessione con largo anticipo e chiudendo la stagione alla posizione numero 13. Non solo una gara accesa aspetterà i tifosi che accorreranno al Dall’Ara ma anche una città ricca di meraviglie architettoniche con una tradizione gastronomica originale e prelibata.

Andare a Lecce per il mare

La neopromossa ha già molta esperienza in Serie A e sono tantissimi i tifosi che nei decenni passati hanno approfittato delle trasferte a Lecce per godersi un po’ di mare ma anche per scoprire le numerose chiese antiche e reperti architettonici risalenti all’Impero Romano. Una città tutta da visitare dopo la partita con una vasta tradizione enogastronomica che accompagnerà la trasferta.

Vedere Napoli per la cultura gastronomica e per le sue bellezze

Il Diego Armando Maradona è uno degli stadi più roventi, tanto da essere paragonato alla Bombonera di Buenos Aires. Che si vinca o che si perda, la trasferta sarà solo una scusa per visitare una delle città più belle al mondo sotto ogni punto di vista. Patria della pizza, Napoli vanta una cultura gastronomica completa che spazia dal pesce alla carne, le sue bellezze storiche, archeologiche e architettoniche sono infinite.

Andare a Roma per sconfiggere l’imperatore Mourinho

Sono due le occasioni che presenteranno l’opportunità di andare nella Capitale, ossia per la trasferta contro la Lazio e contro la Roma dell’imperatore Mourinho, che ha già conquistato il cuore dei tifosi con la prima storica Coppa di Conference League. Visitare Roma significa vedere l’Antico Impero e capolavori come il Colosseo, oltre ad assaporare i piatti tipici della Città Eterna.

Trasferta a Firenze, la capitale del Rinascimento

Questa città non ha bisogno di presentazioni, la trasferta sicuramente sarà impegnativa allo stadio, vista la tifoseria fra le più accese d’Italia ma al di là del risultato, visitare Firenze significa dare un’occhiata al Barocco e al Rinascimento, in uno dei luoghi simbolo della cultura italiana nel mondo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *