Trasforma la trasferta di calcio nella città di Pisa in una gita turistica!

La Società A.C. Pisa 1909 è partner VISITpass!

Anche la Società A.C. Pisa 1909 ha aderito al “Progetto Accoglienza Tifosi” sviluppato dalla StartUp innovativa VISITpass.
tifosi che attiveranno il “pass digitale VISITpass” potranno ottenere sconti e promozioni in numerose Attività Commerciali della città di Pisa, trasformando la trasferta sportiva in un’occasione per visitare la città in compagnia di famiglia e amici.


Satdio Pisa Calcio “Arena Garibaldi-Romeo Anconetani”

A.C. Pisa 1909 Calcio disputa le partite casalinghe presso l’impianto sportivo Arena Garibaldi-Romeo Anconetani, il quale si trova a nemmeno 10 minuti di cammino dalla Piazza del Duomo. La dislocazione dello stadio è perfetta per conciliare lo sport al turismo, rende obbligatoria una visita lungo le vie del centro storico, fermandosi in Piazza del Duomo per ammirare la famosa Torre di Pisa.


Visita la Città di Pisa con VISITpass!

Pisa è il quinto comune della Toscana per popolazione e ospita l’aeroporto più rilevante della Toscana, il Galileo Galilei.

Tra i monumenti più importanti della città vi è la celebre piazza del Duomo, detta Piazza dei Miracoli, dichiarata patrimonio dell’umanità, con la Cattedrale edificata tra il 1063 e il 1118 in stile romanico pisano e la Torre pendente, campanile del XII secolo, oggi uno dei monumenti italiani più conosciuti al mondo per via della sua caratteristica inclinazione.

Pisa città

La città è la sede di tre tra le più importanti istituzioni universitarie d’Italia e d’Europa, l’Università di Pisa, la Scuola Normale Superiore e la Scuola Superiore Sant’Anna, nonché una delle sedi del CNR e di altri numerosi istituti di ricerca.


Cosa visitare a Pisa

  • La Torre pendente: emblema della città di Pisa per via della sua caratteristica pendenza, la Torre è il monumento più celebre di Piazza del Duomo. Costruita tra il XII e il XIV secolo, la Torre pende perché il terreno ha ceduto già nelle prime fasi di costruzione e da allora è rimasta così. La Torre di Pisa è stata proposta come una delle sette meraviglie del mondo moderno
  • Il Duomo di Santa Maria Assunta: La Cattedrale di Pisa, dedicata a Santa Maria Assunta, è l’esempio più significativo dell’arte romanica pisana. L’architetto Buscheto, fondendo la tradizione classica ad elementi dell’arte normanna, bizantina, paleocristiana e araba, ha dato vita ad uno stile originale che ha anticipato il Rinascimento fiorentino.

Pisa città

  • Il Battistero: Il Battistero di Pisa è un altro degli edifici che formano il complesso monumentale di Piazza del Duomo (o Piazza dei Miracoli). La sua costruzione, iniziata nel 1153, è opera dell’architetto Diotisalvi, come testimonia un’iscrizione su un pilastro interno, ma molte sculture della facciata sono state realizzate da Nicola Pisano e dal figlio Giovanni.
  • Il camposanto monumentale: Il Battistero di Pisa è un altro degli edifici che formano il complesso monumentale di Piazza del Duomo (o Piazza dei Miracoli). La sua costruzione, iniziata nel 1153, è opera dell’architetto Diotisalvi, come testimonia un’iscrizione su un pilastro interno, ma molte sculture della facciata sono state realizzate da Nicola Pisano e dal figlio Giovanni.

Pisa città

  • I Lungarni: Oltre ad essere famosa per Piazza dei Miracoli, Pisa è nota anche per i suoi spettacolari lungarni: le vie che costeggiano il fiume Arno. I lungarni sono sia importanti punti di ritrovo per i giovani pisani, sia interessanti punti di riferimento per i turisti.
  • Piazza dei Cavalieri: Il turista frettoloso che abbandona Pisa dopo il classico giro per il Campo dei Miracoli si perde questa meravigliosa piazza cittadina. Piazza dei Cavalieri prende il nome dalla presenza, voluta dal granduca Cosimo I de’ Medici, del quartier generale dell’Ordine dei cavalieri di Santo Stefano. Per secoli è stata il luogo del potere civile cittadino, anche se oggi è soprattutto un luogo culturale e di studio con la presenza della Scuola normale di Pisa, ospitata nel Palazzo della Carovana.
  • Borgo Stretto e Borgo Largo: Se passate per il centro storico di Pisa probabilmente passerete da Borgo stretto, o “il borgo”, come lo chiamano i pisani. E’ la via più caratteristica del centro, con i portici, le botteghe, i tavolini dei caffè. Lungo il percorso si incrociano palazzi edifici del XIV e XV secolo che costituirono il nucleo della Pisa antica: qui le famiglie di nobili e mercanti facevano a gara nel costruirsi il palazzetto più bello, alto, colorato. Di tutto quello splendore oggi si intravede ancora molto.

Pisa città


Organizza la tua trasferta sportiva nella città di Pisa con VISITpass, usufruisci di sconti e promozioni!

Sei un tifoso o un appassionato di Sport? Devi recarti a Pisa? Perchè non approfittare di VISITpass e scoprire una nuova città a prezzi agevolati!

Consulta il sito VISITpass.it e organizza la tua trasferta sportiva all’interno delle attività commerciali partner dello sport, per i possessori del “pass digitale”, numerosi sconti e promozioni!

Come si utilizza VISITpass?

Ottenere sconti e promozioni all’interno delle attività commerciali partner dello sport è semplicissimo! Ti basterà mostrare attraverso il tuo smartphone il “pass digitale” all’arrivo in una struttura VISITpass.

Come si attiva il “pass digitale”?

Accedi alla pagina registraticrea il tuo “pass personalizzato” (inserisci i nominativi di tutti gli utenti – nucleo famigliare o gruppo di amici) effettua il pagamento attraverso PayPal, Carta di Credito o Prepagata e inizia ad ottenere sconti e promozioni all’interno delle attività commerciali partner dello sport!

Attiva subito il “pass digitale VISITpass” ed usufruisci di sconti e promozioni in occasione delle partite del Pisa Calcio, il pass sarà valido per un anno intero!

VISITpass home

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami